Home / Cinema / 89 anni fa nasceva Franco Franchi

89 anni fa nasceva Franco Franchi

Il 18 settembre del 1928 nasceva a Palermo il grande Francesco Benenato in arte  Franco Franchi,son passati 89 anni è il suo ricordo è sempre vivo. Vorrei ricordare il grande attore palermitano Franco Franchi(nato a Palermo il 18/09/1928 e scomparso a Roma 25 anni fa (09/12/1992) che assieme ad un altro grande comico palermitano di nome Ciccio Ingrassia (scomparso anche lui il 28 aprile del 2003) formavano un duo comico ricco di successi per i loro innumerevoli film (all’inizio molto criticati e dopo osannati dagli stessi critici) e spettacoli televisivi e teatrali. Io sono un collezionista di tutti i film di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia e mi piace ricordare questo  grande attore comico siciliano. Posso raccontare alcuni aneddoti su Franchi su
quello che faceva nel suo privato quando ogni tanto ritornava a Palermo e dove  si ricordava dei suoi amici d’infanzia. Lui nacque nel rione del capo in vicolo delle api e poi dopo un po’ di tempo si trasferì al rione vucciria in via terra delle mosche, proveniva da una famiglia numerosa(si parla tra i 14 e i 18 figli)e povera dove il padre lavorava come muratore e la madre lavorava alla manifattura dei tabacchi. Da piccolo aveva un amico più povero di lui al quale piaceva suonare la fisarmonica però non poteva comprarla, allora Franchi gli promise che se un giorno fosse diventato famoso gli avrebbe regalato questo strumento musicale. Franchi diventò famoso e  appena venne a Palermo andò dà questo suo amico, lo portò in un negozio di strumenti musicali e gli comprò la più bella fisarmonica. Ecco, questo era Franco Franchi, una persona umile che non dimenticava il suo passato fatto di stenti e si ricordava sempre dei suoi amici.Il 10 dicembre 2012 la città di Palermo su proposta di Giuseppe Li Causi storico dei due comici a venti anni dalla morte di Franco Franchi e nel 90° anno della nascita di Ciccio Ingrassia, ha  intitolato al duo comico palermitano la piazzetta sita alle spalle del Teatro  Biondo e a ridosso di via Venezia con la scopertura di una targa in memoria dei due attori. Significativo il posto prescelto, poiché Franchi e Ingrassia in
quella zona muovevano i primi passi artistici, notati anche da Domenico Modugno che li fece esibire con uno spettacolo al Teatro Biondo(Rinaldo in campo)infatti nella stessa piazzetta il 9 gennaio 2015 è stata dedicata una villetta anche allo stesso Modugno e adesso i “tre briganti” di Rinaldo in campo si sono ritrovati di nuovo insieme nella bella Palermo. Nel mese di dicembre 2015 è stato installato sempre nella piazzetta un bassorilievo raffigurante i volti dei tre briganti Modugno, Franchi e Ingrassia donato alla città di Palermo dallo scultore Gianfranco Ragusano. Il 6 maggio 2017 sono stati ricordati insieme con la realizzazione di un “Annullo Filatelico” in occasione del concorso di cortometraggi “Paternò in corto”, giunto alla seconda edizione, che si è svolto a Paternò, una cittadina della provincia di Catania. L’evento è stato organizzato dal Centro Studi e Ricerche U.P.I.S. (Uniti Per Il Sud), con la collaborazione del Comune di Paternò. (Giuseppe Li Causi)

Arena Sanlorenzo lunedi 18 settembre è giunta al suo ultimo appuntamento. Il ciclo Franco e Ciccio si è chiuso con un film che segnava la ritrovata armonia della straordinaria coppia comica palermitana: “Amici più di prima” . Un’antologia che raccoglie alcuni dei film più gettonati del duo comico seguendo il fil rouge del tema mafioso, sei episodi tratti da altrettanti film di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia. Il film comincia con immagini violente, con scene di sequestri, rapine e ricatti – riferite alla maggiore produzione cinematografica di quegli anni- interrotte da una serie di torte in faccia e di scenette comiche dove si annuncia il ritorno dei due grandi comici siciliani con “licenza di far ridere”. A questo punto partono i 6 episodi tratti da altrettanti film: “Mafia” tratto da “I due mafiosi”, “Banditismo” tratto da “Due mafiosi nel far-west”, “Sport e teppismo” tratto da “Don Franco e Don Ciccio nell’anno della contestazione”, “Droga, racket, sequestri” tratto da “Due mafiosi contro Al Capone”, “Spionaggio e controspionaggio” tratto da “Due mafiosi contro Goldginger”, “Compormesso stori-comico” tratto da “I due deputati”.

Il mio ricordo dell’89° anniversario della nascita di Franco Franchi all’arena San Lorenzo di Palermo, lunedi 18 settembre 2017. Intervista di Massimo Di Martino.

 

 

Di Ivan Scinardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *