Caricamento

Digita per cercare

Giornalista Professionista, laureato, con il massimo dei voti in Scienze e Tecniche Psicologiche, presso l’Università degli studi di Catania, da luglio 2010 è direttore della sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola nazionale di cinema.

Ha iniziato la professione giornalistica a 16 anni nella conduzione dei notiziari nelle due radio di Enna, sua città natale, Express e Etere X. Dopo la maturità classica da giovanissimo ha diretto le redazioni di diverse tv locali; è stato corrispondente per la provincia di Enna di una delle più importanti emittenti regionali, Telecolor –Video 3 di Catania. Si è iscritto Ordine dei Giornalisti di Sicilia, elenco pubblicisti a 24 anni, grazie ai numerosi articoli, molti di cronaca nera e giudiziaria, pubblicati sul Giornale di Sicilia. Dal 2006 è giornalista professionista; è stato per 5 anni il segretario provinciale dell’Associazione Siciliana della Stampa di Enna, il sindacato unitario dei giornalisti. Da  free lance si è dedicato prevalentemente all’attività di Ufficio Stampa per enti pubblici e privati. E’ stato l’addetto stampa dei 50 anni della Ferrari festeggiati nell’autodromo di Pergusa. Nel 1994 ha realizzato una inchiesta giornalistica pubblicata da l’Italia Settimanale e ripresa da tv e quotidiani, dal titolo “Medici di tutta Italia tremate, dalla Sicilia vi denunciano”, intervistando in esclusiva un ex informatore scientifico che svelò un giro di tangenti versate a medici di base per l’acquisizione di specifici farmaci per il cuore. Per 16 anni ha lavorato nella “Holding Oasi” di Troina, in provincia di Enna. Entrato come tutor in un corso di formazione per ideatori e coordinatori di programmi televisivi, con docenti di grande fama come Nanni Loi e Franco Zeffirelli, è diventato poi l’addetto stampa dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico per lo studio del ritardo mentale e dell’involuzione cerebrale e Direttore di Oasi. Tv, (canale 848 di Sky), la prima televisione satellitare, visibile in 13 nazioni, dedicata interamente al sociale, al volontariato e alla disabilità; no profit e senza pubblicità. La forza dell’emittente è stata l’innovazione tecnologica; è stata infatti fra le prime a caratterizzarsi per la trasmissione di eventi nazionali e internazionali in diretta, distribuendo gratuitamente il segnale a centinaia di televisioni locali. Oasi.tv era specializzata nelle dirette delle feste religiose e spesso veniva trasmessa in tutto il mondo attraverso i satelliti dell’emittente vaticana Tele Pace. Dopo la straordinaria esperienza vissuta a fianco del fondatore dell’opera, il compianto padre Luigi Ferlauto, è tornato alla libera professione iscrivendosi alla Federazione internazionale dei giornalisti free lance. Per alcuni anni ha lavorato a Roma, occupandosi di relazioni esterne e uffici stampa. Significativo l’incarico di vice direttore dell’agenzia di stampa parlamentare “Camera e Senato”. E’ stato in Bosnia durante la guerra, a raccontare, attraverso un reportage giornalistico, trasmesso da Rai due, i bambini di Mostar e le adozioni internazionali. Ha fondato nel 2005 la testata giornalistica on line, Scinardo.it, regolarmente registrata al Tribunale di Enna. Da 13 anni cura la rubrica “+ Famiglia” del giornale diocesano di Piazza Armerina “Settegiorni”. Dal 2013 è accreditato dall’Anec – Agis, ed è stato iscritto al Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici SNGCI. Con il musicista Francesco Maria Martorana ha realizzato “Fuori Colonna”, un progetto innovativo di cinema e musica a teatro. Dal 2010 a oggi, oltre a ricoprire l’importante incarico di Direttore della sede distaccata della più importante scuola nazionale di cinema, il Centro Sperimentale di Cinematografia, considerata la più antica al mondo dopo quella russa, cura una rubrica di cinema sul mensile I Love Sicilia. Membro di giuria di alcuni festival cinematografici siciliani (Corti in cortile, Siciliambiente, Corto Corto Mon Amour), è impegnato da anni nella ricerca su cinema e giornalismo, tema dei suoi seminari, inseriti dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, su piattaforma Sigef per l’obbligo formativo dei giornalisti. Nel tempo libero si dedica al volontariato, grazie alla sua dedizione alla Croce Rossa taliana; passione iniziata all’età di 16 anni, nel gruppo Pionieri, fondando il comitato a Enna. Ha ricoperto incarichi importanti come Monitore di primo soccorso ed educazione sanitaria, responsabile regionale della comunicazione dei Volontari del Soccorso. Oggi presta la propria attività di volontario, essendo laureato  in Psicologia, nel servizio di emergenza psicologica dell’Unità di strada della Croce Rossa di Palermo.

Visualizza il suo curriculum europeo

cv-europass-20161118-scinardotenghi-it