Home / Eventi / La versione “cuntata” de:“Le nozze di Figaro”

La versione “cuntata” de:“Le nozze di Figaro”

La “Lapa” e i suoi picciotti del teatro Ditirammu, nello splendido scenario di Villa Niscemi, sede di rappresentanza del sindaco della città di Palermo, Leoluca Orlando, hanno proposto, una versione “cuntata” de “Le nozze di Figaro” di Mozart. L’opera andrà in scena al teatro Massimo dal 18 al 26 maggio. La regia di questo spettacolo, inserito nel cartellone della domenica alla Favorita, è di Elisa Parrinello, i testi di Daniele Billitteri. La bravura di Marco Manera, i musicisti dal vivo, gli attori – ballerini un mix perfetto per questa bellissima iniziativa che vede due teatri, il grande massimo e il piccolo Ditirammu, insieme nella promozione culturale di opere famose; oltre alle Nozze di Figaro, Cavalleria rusticana e Elisir d’amore. Si replica le prossime domeniche.

 

Di Ivan Scinardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *