Caricamento

Digita per cercare

Eventi Religione

La festa della patrona il 2 luglio a Enna

Condividi

Enna, 2 luglio 2018: Un reportage visivo e sonoro in presa diretta che racconta la seconda parte del viaggio della patrona del popolo ennese; questo tratto di strada che vi raccontiamo è il più difficile perché la processione non segue i viali moderni del quartiere Monte che portano a Montesalvo, bensì l’antica, stretta e tortuosa via Mercato, nella quale la nave d’oro viene calata e trascinata quasi a rasoterra, perché la strada è poco larga. L’angusta salita che precede Montesalvo (secondo punto più alto di Enna) viene effettuata dai 124 uomini che sorreggono la pesantissima nave d’oro a corsa, mentre la statua della Vergine ondeggia e vacilla e la statua di sua cugina Elisabetta esce da Montesalvo per accoglierla. Qui, la Madonna viene venerata con messe mattutine e pomeridiane, veglie notturne e con le “lumine”, cioé speciali funzioni serali che sono offerte a Maria dai diversi ceti e mestieri di Enna. Il reportage porta la firma del giornalista professionista Ivan Scinardo, che ha curato le immagini e il sonoro senza commento.

Tags:

Potrebbe piacerti anche:

2 Commenti

  1. jeffnin 7 Luglio 2018

    Molto interessante. Grazie.kompyuteran

    Rispondi
  2. Liborio 11 Luglio 2018

    Ben fatto Ivan. Complimenti

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *