Home / Teatro / Meglio da solo, lo spettacolo di Cecè Biondolillo

Meglio da solo, lo spettacolo di Cecè Biondolillo

Una serata strepitosa, organizzata secondo i crismi dell’intrattenimento e del cabaret, frutto di una cinquantennale carriera artistica da parte del fondatore del Teatro Al Massimo, Aldo Morgante. Il debutto da “on man show” dell’attore palermitano Cesare Biondolillo, in arte “Cecè”, nel suo spettacolo “Meglio da solo” ha divertito il pubblico che ha molto gradito una scaletta fatta di ritmi, battute, gags, e straordinari balletti delle professioniste della compagnia residente di Stefania Cotroneo. Dopo alcune uscite questa estate, lo spettacolo è stato riscritto per questa serata a ingresso libero  e arricchito con meravigliosi costumi della sartoria del teatro Al Massimo, dalle mani sapienti di Angela Compagno,  guidata dalla creatività di Bibi Augugliaro che da dietro le quinte sa sempre coordinare e imporre i tempi giusti per un sicuro successo di ogni forma di spettacolo prodotta dal teatro Al Massimo. Biondolillo con questo spettacolo ha mostrato i segni di una crescita artistica notevole. Ogni muscolo facciale assume un significato secondo il ruolo  da interpretare, grazie anche alla presenza in scena della brava cantante Valeria Milazzo e del talentuoso performer Vincenzo Favet. I racconti si susseguono per tutto il tempo; molti prendono spunto dalla vita reale. Gli intermezzi musicali con una piccola orchestra che suona dal vivo completano lo spettacolo. Al pianoforte Giuseppe Ricotta, alla batteria Giuseppe Calì, alla chitarra Giacomo Scinardo e al sax Agostino Cirrito. Il corpo di ballo guidato da Stefania Cotroneo composto da: Eliana Pirrello, Noemi Crocilla, Maria Ceeleste Sammarco, Giulia Tartamella, Martina Basile, Natalie Chifari, Viviana Buzzotta, Martina Petrigno e Giovanni Zappia.

Di Ivan Scinardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *