Connect with us

Giornalismo

Premio Francese 2020, vince il liceo di Canicattì

Published

on

20 classi di 16 istituti secondari siciliani che hanno preso parte al concorso di cortometraggi “La Memoria contro la mafia”.

 Il video vincitore è “Vittima di giustizia”, realizzato dal Liceo classico Foscolo di Canicattì. Un cortometraggio che attraverso un personaggio di finzione ma fortemente emblematico, ha raccontato la memoria di una ragazza due volte vittima: dell’appartenenza ad una famiglia di mafia e della solitudine angosciosa di chi ha il coraggio di denunciare.

“Per avere raccontato la storia con forza narrativa, linguaggio ferrato ed apprezzabile tecnica fotografica e di montaggio”,

Giuria Ivan Scinardo, direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia, dai giornalisti Salvatore Rizzo, Gian Mauro Costa e Maria Pia Farinella e dall’attrice Silvia Francese.

Il concorso è stato un contest scolastico a cui hanno partecipato diversi istituti della Sicilia, tra cui: Istituto Regina Margherita, Don Bosco Ranchibile, Meli, Galilei (con due corti), Umberto I, Einaudi Pareto, Cascino, Vittorio Emanuele III (tre corti), Garibaldi e D’Alessandro di Bagheria (due corti).

Gli altri istituti che hanno partecipato sono stati il Borghese Faranda di Patti, il Manzoni di Mistretta, il Ruggero Settimo di Caltanissetta, il Foscolo di Canicattì, il Cascino di Piazza Armerina e il  Secusio di Caltagirone.

Gli studenti hanno partecipato al concorso presentando, in format diversi, storie di coraggio e sacrificio, di chi è morto o combatte ancora per portare avanti i propri ideali di legalità e libertà. Storie note, altre meno, di chi ha pagato anche con la vita il proprio impegno.

 

Cinema

Cinema#Giornalismo, la prefazione di Buttafuoco

Published

on

“Cinema#Giornalismo, inchiesta e spettacolarizzazione della notizia”, intervento del giornalista e scrittore Pietrangelo Buttafuoco al seminario dell’Ordine dei Giornalisti di oggi. Buttafuoco, che ha curato la prefazione dal titolo: Pellicole&Rotative, al mio libro: “Cinema#Giornalismo, immaginario e narrazione”, parla ai giornalisti di tutta Italia collegati in videoconferenza.

Continue Reading

Cinema

Cinema#Giornalismo, il libro di Scinardo alla Rai

Published

on

Buongiorno Regione, della testata giornalistica della Rai Sicilia, Caporedattore Rino Cascio, andata in onda oggi, martedi 2 febbraio 2021 alle ore 7.30. Un ampio servizio sul libro: “Cinema#Giornalismo” Immaginario e narrazione, scritto dal giornalista Ivan Scinardo. Servizio di Raffaella Cosentino. Conduce in studio Vicky Sorci. Un ringraziamento anche alla collega Lidia Tilotta.

Continue Reading

Giornalismo

Il ricordo di Mario Francese nelle parole del figlio Giulio

Published

on

Il ricordo di Mario Francese nelle parole del figlio, Giulio, attuale presidente dell’ordine dei giornalisti di Sicilia. Il messaggio letto in diretta da Ivan Scinardo durante la transissione Open Day Cinema condotta da Eliana Chiavetta su Radio In.

Per l’omicidio di Francese sono stati condannati: Totò Riina, Leoluca Bagarella (che sarebbe stato l’esecutore materiale del delitto), Raffaele Ganci, Francesco Madonia, Michele Greco e Bernardo Provenzano.

Le motivazioni della condanna nella sentenza d’appello furono: «Il movente dell’omicidio Francese è sicuramente ricollegabile allo straordinario impegno civile con cui la vittima aveva compiuto un’approfondita ricostruzione delle più complesse e rilevanti vicende di mafia degli anni ’70»

Continue Reading

In Tendenza