Caricamento

Digita per cercare

Editoriali Famiglia Società

La famiglia come luogo di crescita e felicità

Ivan Scinardo
Condividi

Il titolo è lungo lo so, ma rende abbastanza. E’ l’affermazione presa in prestito dal direttore del consultorio familiare del Centro della Famiglia di Treviso, don Francesco Pesce.

La situazione che investe molte famiglie del nord non è diversa da quella di tutta Italia; un lavoro, spesso precario, l’incertezza del futuro, la crisi della coppia o la difficoltà ad avere figli. Sempre più giovani adulti tra i 34 e 42anni chiedono aiuto a questa importante struttura che spesso si prende carico anche di tanti genitori alle prese con le problematiche dei figli nella fase dell’adolescenza, considerata dagli esperti la più difficile.

Il consultorio ha tante aree di intervento, si va dai servizi di mediazione familiare, alla psicoterapia di coppia e famiglia, dal sostegno alla fertilità fino alle consulenze educative e genitoriali e il supporto contro la ludopatia. Quello di Treviso per i numeri che ha fornito in una conferenza stampa, è fra i più attivi in Italia e probabilmente molti consultori del sud e in particolare siciliani dovrebbero apprendere buone prassi.

E’ interessante quindi analizzare le numerose richieste ricevute per un supporto formativo e preventivo a fronte delle quali sono state attivate quasi 350 ore di laboratori e serate formative rivolte alle scuole, alle amministrazioni comunali, e poi parrocchie e associazioni. I temi principali sono stati l’educazione affettiva e sessuale, le qualità delle relazioni familiari e nei gruppi classe, la comunicazione e la gestione dei nuovi media, il bullismo.

E per venire incontro alle esigenze delle famiglie meno abbienti, il Centro della Famiglia ha deciso di effettuare una serie di agevolazioni in base alla scheda Isee. “In un periodo storico in cui si chiudono i consultori, oggi presentiamo dati importanti, ha detto il vescovo Michele Tomasi. La famiglia è un tessuto che ci accoglie e ci sostiene, per questo trovo sia davvero importante che questa iniziativa sia frutto di una collaborazione cui partecipano tutti.

“Il Consultorio del Centro della Famiglia di Treviso è un luogo dove sentirsi accolti e dove essere ascoltati e supportati a seconda delle diverse storie personali ed esigenze. Una storia che ha fatto di questo Centro un vero e proprio punto di riferimento nel territorio regionale, in cui potersi avvalere di una delle équipe più complete e multidisciplinari sul panorama veneto, con il supporto di alcuni professionisti di carattere nazionale, ha dichiarato don Francesco Pesce.

La famiglia come luogo privilegiato di crescita e felicità è il nostro l’obiettivo. Cerchiamo di essere a fianco delle persone lungo tutto il loro ciclo di vita per sostenere le loro relazioni e i loro progetti di coppia e famiglia”.

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *