Caricamento

Digita per cercare

Cinema In Evidenza

L’attualità del film di Rossellini “Roma città aperta”

Ivan Scinardo
Condividi

In vista del 25 aprile, Festa della Liberazione, voglio proporvi questa clip tratta dal capolavoro del Neorealismo, di Roberto Rossellini del 1945, Roma Città Aperta. Per la serie “Quando il cinema aiuta a guarire”, in questa scena l’indimenticabile Anna Magnani, che con questo film si consacra come una stella del cinema, dialoga con il fidanzato partigiano, Francesco Grandjacquet. “Tutti si illudevano che sarebbe finita presto…Finirà, Pina, finirà. E tornerà pure la primavera. E sarà più bella delle altre perché saremo liberi. Noi lottiamo per una cosa che deve venire, che non può non venire…”

 

 

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *