Caricamento

Digita per cercare

Cinema Giornalismo In Evidenza

Scoop di Woody Allen, un film da vedere

Ivan Scinardo
Condividi

Gli anni duemila sono stati davvero importanti per Woody Allen; la critica non ha accolto bene questo film, il 37° incentrato su una giovane studentessa americana di giornalismo, in vacanza a Londra, folgorata da una visione mentre assiste a uno spettacolo di varietà, che ha come protagonista un prestigiatore, Splendini; in realtà il suo nome è Sid Waterman ed è un connazionale di Sondra. Ma è Joe Strombel, famoso e compianto giornalista inglese che dall’aldilà fa una soffiata per uno scoop clamoroso sul serial killer di giovani prostitute Jack lo Squartatore. La sua identità rimasta segreta in realtà sarebbe quella di Peter Lyman, di nobile e potente famiglia. Il film è un crescendo di sorprese tra commedia e giallo noir.

Tags:

Potrebbe piacerti anche:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *