Connect with us

In Evidenza

Giornata nazionale dei Camici Bianchi per gli operatori sanitari sconfitti dalla pandemia

Enrico Alagna

Published

on

Oggi è la Giornata nazionale dei Camici bianchi, istituita in parlamento per onorare il lavoro, l’impegno, la professionalità e il sacrificio di medici, infermieri, operatori e volontari in ambito sanitario, sociosanitario e socioassistenziale, nel corso della pandemia da Coronavirus. Un riconoscimento per il quale esprimiamo soddisfazione e orgoglio.
L’Ansa del 20 Febbraio 2020 titolava così: <<Un 38enne ricoverato all’ospedale di Codogno, nel milanese, è risultato positivo al test del Coronavirus. “Sono in corso le controanalisi a cura dell’Istituto Superiore di Sanità”, ha detto l’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera aggiungendo che l’italiano “è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Codogno i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate, a livello cautelativo, sono attualmente interrotti”. L’uomo si è presentato giovedì al pronto soccorso dell’ospedale di Codogno, nel Lodigiano. Al momento le autorità sanitarie stanno ricostruendo i suoi spostamenti>>.
Esattamente un anno fa; ci auguriamo, nel giorno della memoria, che le terribili esperienze vissute in questo anno pandemico fungano da elemento induttivo verso approcci migliori, più efficaci, proattivi, in modo da pianificare anticipatamente le azioni opportune.
Di seguito l’elenco aggiornato dei 325 operatori sanitari caduti nel corso di questo anno. E’ doveroso rivolgere un pensiero a Li Wenliang, l’oculista 34enne che prima di tutti aveva lanciato l’allarme.

video tratto da fanpage.it
L’elenco degli operatori sanitari sconfitti dalla pandemia:
Roberto Stella † 11 03 2020 Pres. Omceo Varese
Giuseppe Lanati † 12 03 2020 Pneumologo
Giuseppe Borghi † 11 03 2020 Medico di medicina generale
Raffaele Giura † 13 03 2020 Pneumologo
Carlo Zavaritt † 13 03 2020 Pediatra e Neuropsichiatra infantile
Gino Fasoli † 14 03 2020 Medico di medicina generale
Luigi Frusciante † 15 03 2020 Medico di medicina generale
Mario Giovita † 16 03 2020 Medico di medicina generale
Luigi Ablondi † 16 03 2020 Epidemiologo
Franco Galli † 17 03 2020 Medico di medicina generale
Ivano Vezzulli † 17 03 2020 Medico di medicina generale
Massimo Borghese † 18 03 2020 Otorinolaringoiatra
Marcello Natali † 18 03 2020 Medico di medicina generale
Antonino Buttafuoco † 18 03 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Finzi † 19 03 2020 Ematologo
Francesco Foltrani † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Andrea Carli † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Bruna Galavotti † 19 03 2020 Psichiatra
Piero Lucarelli † 19 03 2020 Anestesista
Vincenzo Leone † 21 03 2020 Medico di medicina generale
Antonio Buonomo † 21 03 2020 Medico legale
Leonardo Marchi † 21 03 2020 Medico infettivologo
Manfredo Squeri † 23 03 2020 Medico Casa di Cura
Rosario Lupo † 23 03 2020 Medico legale
Domenico De Gilio † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Calogero Giabbarrasi † 24 03 2020 Medico di medicina generale
Renzo Granata † 23 03 2020 Medico di medicina generale
Ivano Garzena † 23 03 2020 Odontoiatra
Ivan Mauri † 24 03 2020 Medico di medicina generale
Gaetano Autore † 25 03 2020 Medico di medicina generale
Vincenza Amato † 24 03 2020 Igienista
Gabriele Lombardi † 18 03 2020 Odontoiatra
Mario Calonghi † 22 03 2020 Odontoiatra
Marino Chiodi † 22 03 2020 Oculista
Carlo Alberto Passera † 25 03 2020 Medico di medicina generale
Francesco De Francesco † 23 03 2020 Medico ospedaliero
Antonio Maghernino † 25 03 2020 Medico di C.A.
Flavio Roncoli † 03 2020 Medico in pensione
Marco Lera † 20 03 2020 Odontoiatra
Giulio Titta † 26 03 2020 Medico di Medicina Generale
Benedetto Comotti † 26 03 2020 Ematologo
Anna Maria Focarete † 27 03 2020 Presidente SIMG
Dino Pesce † 26 03 2020 Medico Internista
Giulio Calvi † 26 03 2020 Medico di medicina generale
Marcello Ugolini † 27 03 2020 Pneumologo
Abdel Sattar Airoud † 16 03 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Maini † 12 03 2020 Medico di medicina generale
Luigi Rocca † 26 03 2020 Pediatra
Maurizio Galderisi † 27 03 2020 Cardiologo
Leone Marco Wischkin † 27 03 2020 Medico internista
Rosario Vittorio Gentile † 22 03 2020 Medico di medicina generale
Francesco Dall’Antonia † 24 03 2020 Chirurgo
Abdulghani Taki Makki † 24 03 2020 Odontoiatra
Aurelio Maria Comelli † 28 03 2020 Cardiologo
Michele Lauriola † 28 03 2020 Medico di medicina generale
Francesco De Alberti † 28 03 2020 Ex presidente OMCeO Lecco
Mario Luigi Salerno † 28 03 2020 Fisiatra
Roberto Mario Lovotti † 28 03 2020 Medico di medicina generale
Domenico Bardelli † 20 03 2020 Odontoiatra
Giovanni Francesconi † 30 03 2020 Medico di medicina generale
Valter Tarantini † 19 03 2020 Ginecologo
Guido Riva † 30 03 2020 Medico di medicina generale
Gaetana Trimarchi † 30 03 2020 Medico di medicina generale
Norman Jones † 27 03 2020 Cardiologo
Roberto Mileti † 30 03 2020 Ginecologo
Marino Signori † 01 04 2020 Medico del lavoro
Gianpaolo Sbardolini † 26 03 2020 Medico di medicina generale
Marcello Cifola † 01 04 2020 Otorinolaringoiatra
Gennaro Annarumma † 03 04 2020
Francesco Consigliere † 03 04 2020 Medico legale
Alberto Paolini † 03 04 2020
Riccardo Paris † 03 04 2020 Cardiologo
Dominique Musafiri † 03 04 2020 Medico di medicina generale
Italo Nosari † 03 04 2020 Diabetologo
Gianroberto Monti † 21 03 2020 Odontoiatra
Luciano Riva † 28 03 2020 Pediatra
Federico Vertemati † 31 03 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Battista Tommasino † 04 04 2020 Medico di medicina generale
Paolo Peroni † 30 03 2020 Oftalmologo
Riccardo Zucco † 03 04 2020 Neurologo
Giandomenico Iannucci † 02 04 2020 Medico di medicina generale
Ghvont Mrad † 29 03 2020 Medico termale
Gianbattista Bertolasi † 02 04 2020 Medico di medicina generale
Silvio Lussana † 13 03 2020 Medico internista
Giuseppe Aldo Spinazzola † 31 03 2020 Cardiologo in pensione contagiato durante una visita occasionale
Vincenzo Emmi † 04 04 2020 Rianimatore
Carlo Amodio † 05 04 2020 Radiologo
Adelina Alvino De Martino † 30 03 2020 Cardiologa
Orlandini Giancarlo † 06 04 2020
Ravasio Luigi † 06 04 2020
Antonio Pouchè † 31 03 2020*
Lorenzo Vella † 29 03 2020 Medico del Lavoro
Salvatore Ingiulla † 06 04 2020 Medico penitenziario
Mario Ronchi † 20 03 2020 Odontoiatra
Giuseppe Vasta † 06 04 2020 Medico di medicina generale
Nabeel Khair † 08 04 2020 Medico di medicina generale
Marzio Carlo Zennaro † 08 04 2020 Medico di medicina generale
Tahsin Khrisat † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Mario Rossi † 09 04 2020 Medico di medicina generale
Samar Sinjab † 09 04 2020 Medico di medicina generale
Antonio De Pisapia † 06 04 2020 Medico di medicina generale
Massimo Bosio † 01 04 2020 Medico di medicina generale
Francesco Cortesi † 09 04 2020 Chirurgo generale e Oncologo
Giunio Matarazzo † 07 04 2020 Odontoiatra
Emilio Brignole † 09 04 2020 Medico ospedaliero
Edoardo Valli † 09 04 2020 Ginecologo
Nabil Chrabie † 09 04 2020 Medico di medicina generale
Gianfranco D’Ambrosio † 30 03 2020 Ginecologo
Gaetano Portale † 08/04/2020 Chirurgo Generale e Vascolare
Fabio Rubino † 12 04 2020 Terapista del dolore e palliativista
Giovanni Stagnati † 22 03 2020 Odontoiatra
Giovanni Delnevo † 02 04 2020 Cardiologo in pensione
Luigi Ciriotti † 26 03 2020 Medico di medicina generale
Sebastiano Carbè † 06 04 2020 ex dirigente medico PS
Maurizio Bertaccini † 14 04 2020 Medico di medicina generale
Domenico Fatica † 13 04 2020 Odontoiatra
Patrizia Longo † 13 04 2020 Medico di medicina generale
Enrico Boggio † 07 04 2020 Odontoiatra
Eugenio Malachia Brianza † 08 04 2020 Medico del Serd
Elisabetta Mangiarini † 15 04 2020 Medico di medicina generale
Marco Spissu † 15 04 2020 Medico chirurgo
Arrigo Moglia † 15 04 2020 Neurologo
Alberto Guidetti † 15 04 2020 Ginecologo
Alberto Omo † 04 04 2020 Direttore sanitario casa di riposo
Giancarlo Buccheri † 07 aprile 2020 Medico antroposofo
Pietro Bellini † 21 03 2020 Medico di medicina generale
Renzo Mattei † 16 04 2020 Medico in pensione
Eugenio Inglese † 21 03 2020 Ex primario di Medicina nucleare
Vincenzo Frontera † 17 04 2020 Medico di medicina generale
Elfidio Ennio Calchi † 09 04 2020 Medico chirurgo
Carmine Sommese † 17 04 2020 Medico ospedaliero
Carmela Laino † 25 03 2020 Pediatra
Nicola Cocucci † 08 04 2020 Medico legale
Alessandro Preda † 22 03 2020 Medico di medicina generale
Italo D’Avossa † 18 03 2020 Virologo e immunologo
Renato Pavero † 19 04 2020 Medico del 118
Antonio Lerose † 20 04 2020 Otorinolaringoiatra
Andrea Farioli † 16 04 2020 Medico epidemiologo
Luciano Abruzzi † 20 04 2020 Neurologo
Silvio Marsili † 21 04 2020 Pediatra
Oscar Ros † 20 04 2020 Igienista
Manuel Efrain Perez † 20 04 2020 Medico di medicina generale
Alberto Santoro † 19 04 2020 Medico di medicina generale
Pasqualino Gerardo Andreacchio † 20 04 2020 Urologo
Maddalena Passera † 22 04 2020 Anestesista
Carlo Vergani † 22 04 2020 Geriatra
Tommaso Di Loreto † 13 04 2020 Odontoiatra
S. F. † 22 04 2020 Geriatra
Guido Retta † 14 04 2020 Ortopedico
Gianbattista Perego † 23 04 2020 Medico di medicina generale
Maura Romani † 26 04 2020 Medico ospedaliero
Luigi Macori † 27 04 2020 Ematologo
Ermenegildo Santangelo † 12 04 2020 Anestesista
Raffaele Pempinello † 29 04 2020 Infettivologo, epatologo
Oscar Giudice † 07 05 2020 Medico e dirigente sanitario in RSA
Alberto Pollini † 08 05 2020 Anestesista e pneumologo
Guglielmo Colabattista † 25 03 2020 Medico ospedaliero
Alfredo Franco † 09 05 2020 Medico legale
Angelo Gnudi † 17 04 2020 Endocrinologo
Marta Ferrari † 05 05 2020 Medico del lavoro
Antonio Costantini † 08 05 2020 Neurologo
Davide Cordero † 12 05 2020 Anestesista
Luigi Paleari † 23 03 2020 Anestesista
Leonardo Panini † 21 05 2020 Medico di medicina generale
Cesare Landucci † 26 05 2020 Medico internista in pensione
Ugo Milanese † 02 05 2020 Cardiologo in pensione
Roberto Zama † 12 04 2020 Urologo in pensione
Vincenzo Saponaro † 10 04 2020 Medico di medicina generale
Jesus Gregorio Ponce † 29 05 2020 Medico di medicina generale
Paolo Paoluzi † 26 04 2020 Gastroenterologo ed endoscopista
Fiorlorenzo Azzola † 27 06 2020 Medico e direttore sanitario RSA
Josef Leitner † 12 04 2020 Medico di medicina generale
Gianfranco Conti † 15 05 2020 Medico di medicina generale
Pierluigi Cecchi † 16 07 2020 Medico pediatra
Davoud Ahangari † 25 07 2020 Medico di medicina generale
Nello Di Spigno † 23 07 2020 Medico anestesista rianimatore
Paolo Marandola † 01.08.2020 Urologo, lavorava in Zambia per
studiare Covid-19
Luigi Erli † 08 05 2020 Neurologo, in pensione
Salvatore Arena † 20 07 2020 Endocrinologo
Giuseppe Ascione † 01 10 2020 Anestesista
Ernesto Celentano † 18 10 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Briglia † 14 10 2020 Otorinolaringoiatra
Mirko Ragazzon † 24 10 2020 Medico di medicina generale
Paolo Melenchi † 01 11 2020 Oculista
Vittorio Collesano † 31 10 2020 Odontoiatra
Alberto Gazzera † 30 10 2020 Medico di medicina generale
Domenico Pacilio † 10 11 2020 Medico di medicina generale
Giorgio Drago † 10 11 2020 Medico di medicina generale
Luigi Picardi † 13 11 2020 Pediatra
Annibale Battaglia † 13 11 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Sessa † 14 11 2020 Anestesista
Massimo Ugolini † 16 11 2020 Fisiatra
Marco Pugliese † 16 11 2020 Pediatra
Antonio Casillo † 15 11 2020 Chirurgo e medico di pneumatologia
Augusto Vincelli † 16 11 2020 Medico di medicina generale
Maria Addolorata Mangione † 11 11 2020 Geriatra e bioeticista
Pierantonio Meroni † 17 11 2020 Ginecologo
Luciano Bellan † 18 11 2020 Medico di medicina generale
Mauro Cotillo † 19 11 2020 Odontoiatra
Giovanni Bissanti † 19 11 2020 Medico di C.A.
Antonio Antonelli † 19 11 2020
Diabetologo, in pensione
Alessandro Fiori † 19 11 2020 Medico di medicina generale
Edgardo Milano † 19 11 2020 Medico di medicina generale
Stefano Brando † 20 11 2020 Medico di medicina generale
Antonio Contini † 16 11 2020 Medico di medicina generale e pneumologo, in pensione ma ancora in attività come volontario
Giovanni Annaratone † 15 11 2020 Ortopedico
Luigi Pappalardo † 21 11 2020 Diabetologo
Raffaele De Iasio † 21 11 2020 Medico legale
Luigi Cova † 21 11 2020 Dermatologo, in pensione
Gian Franco Forzani † 20 11 2020 Cardiologo
Carmelo Piscitello † 23 11 2020 Ortopedico
Piero Parietti † 22 11 2020 Medico di medicina generale
Cosimo Russo † 23 11 2020 Ortopedico
Roberto Ciafrone † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Antonio Amente † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Daniele Cagnacci † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Luciano Giorgi † 26 11 2020 Psichiatra
Michele Urbano † 27 11 2020 Direttore sanitario
Nazzareno Catalano † 27 11 2020 Medico di medicina generale
Bartolomeo Borgialli † 29 11 2020 Medico di medicina generale
Vito Roberto De Giorgi † 27 11 2020 Anestesista
Lucia Prezioso † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Paola De Masi † 30 11 2020 Anestesista, in pensione
Carla Verri Girardi † 24 11 2020 Medico di medicina generale
Modesto Iannattone † 02 12 2020 Dirigente Medico ASL
Gianluigi Rocco † 03 12 2020 Psichiatra
Luciano Paolucci † 02 12 2020 Otorinolaringoiatra
Natale Mariani † 03 12 2020 Medico di medicina generale
Stefano Gandini † 04 12 2020 Medico di medicina generale
Mario Claudio Magliocca † 03 12 2020 Specialista in Malattie infettive
Giuseppe Grosso † 06 12 2020 Medico ASL responsabile medicina specialistica e protesica
Michele Cicchelli † 06 12 2020 Pediatra
Kassem El Malak † 23 11 2020 Odontoiatra
Giuseppe Miceli † 08 12 2020 Medico di medicina generale
Sergio Pascale † 07 12 2020 Primario di rianimazione
Giuseppe Minchiotti † 07 12 2020 Medico di medicina generale
Francesco Antonio Barillà † 08 12 2020 Medico di medicina generale
Antonio Pugliese † 08 12 2020 Medico dell’ufficio vaccinazioni
Pier Luigi Crivelli † 19 11 2020 Anestesista
Roberto Governi † 11 10 2020 Odontoiatra
Roberto Di Fortunato † 25 11 2020 Oculista
Claudio Noacco † 08 12 2020 Diabetologo
Pier Luigi Bettinelli 05 12 2020 Medico ospedaliero
Francesco Vista † 04 12 2020 Medico di medicina generale
Matteo Rinaldi † 15 11 2020 Medico di medicina generale e geriatra, in pensione ma tornato ad esercitare per l’emergenza Covid
Roberto Zambonin † 10 12 2020 Odontoiatra
Mohammad Alì Zaraket † 02 12 2020 Medico di medicina generale e odontoiatra
Roberto Ronci † 09 12 2020 Medico di medicina generale
Domenico Mele † 10 12 2020 Anestesista
Francesco Gasparini † 11 12 2020 Anestesista
Flavio Bison † 10 12 2020 Medico di medicina generale
Gianpaolo Pellicciari † 04 12 2020 Medico di medicina generale
Paolo Duso † 09 12 2020 Odontoiatra
Valter Adamo † 10 12 2020 Ex primario di ginecologia e ostetricia
Daniele Rizzi † 06 12 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Alberto Piscitelli † 11 12 2020 Medico di medicina generale
Antonino Cataldo † 11 12 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Ferraro † 12 12 2020 Medico di medicina generale
Wilmer Boscolo † 15 12 2020 Medico di medicina generale
Armando Cesari † 05 12 2020 Pediatra
Sergio Saccà † 15 12 2020 Oculista
Giovanni Battista Meloni † 16 12 2020 Radiologo
Giulio De Luca † 24 10 2020 Medico di medicina generale
Bruno Castagneto † 21 12 2020 Oncologo
Mario Avano † 21 12 2020 Medico di medicina generale ed endocrinologo
Filippo Fard † 22 12 2020 Medico di medicina generale e del 118
Mario Della Calce † 22 12 2020 Medico di medicina generale e gastroenterologo
Ezio Santilli † 22 12 2020 Pediatra ospedaliero
Roberto Trezzi † 23 12 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Galvagno † 23 12 2020 Medico di medicina generale
Raffaele Antonio Brancadoro † 27 12 2020 Medico ospedaliero
Leonardo Nargi † 22 12 2020 Ginecologo
Stefano Simpatico † 09 12 2020 Neurochirurgo
Walter Fioravanti † 02 12 2020 Oculista
Maurizio Abatini † 19 10 2020 Medico di medicina generale
Enrico Pansini † 01 01 2021 Medico di medicina generale
Gilberto Forioli † 01 01 2021 Medico di medicina generale
Maurizio Gasparini † 02 01 2021 Internista in pensione
Vincenzo Scarabeo † 02 01 2021 Fisiatra
Eduardo Ferri † 04 01 2021 Direttore Dipartimento di Salute mentale e Dipendenze patologiche ASL
Mah’d Abu Eisheh † 04 01 2021 Medico di medicina generale
Gennaro Paradiso † 21 12 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Canavero † 04 01 2021 specialista in Malattie Infettive
Gian Marco Mosele † 09 01 2021 Cardiologo
Fabrizio Soccorsi † 09 01 2021 Ex primario di Epatologia
Carlo Cristini † 10 12 2020 Professore di psicologia dinamica
Luca Parolari † 07 01 2021 Ginecologo e odontoiatra
Peppino Griffi † 14 07 2020 Pediatra, in pensione
Kassem Mohamad Haouila † 07 01 2021 Medico di medicina generale
Costantino Ciavarella † 15 01 2021 Medico di medicina generale
Giuseppe De Vita † 15 01 2021 Medico del 118 e Odontoiatra
Aldo Bacci † 15 01 2021 Gastroenterologo, in pensione
Aldo Zaffora † 09 11 2020 Medico Reumatologo
Riccardo Biagioli † 14 12 2020 Dirigente Medico Legale USL
Catino Mormina † 26 11 2020 Medico di Emergenza Sanitaria Territoriale 118
Federico Marzocchi † 16 11 2020 Medico in pensione
Leonardo Tarallo † 16 01 2021 Medico di medicina generale
Giuseppe Tortorella † 08 01 2021 Pediatra di famiglia
Agostino Consolaro † 07 12 2020 Medico in pensione, continuava la sua attività per i bisognosi
Bartolo Tarsia † 22 01 2021 Medico di medicina generale
Salvatore Romano † 07 12 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Lauriola † 20 12 2020 Odontoiatra
Antonino Iabichino † 27 01 2021 Dermatologo
Leonardo Scalia † 28 01 2021 Medico e science writer
Antonio Luigi Cafagna † 31 01 2021 Ginecologo, in pensione
Maria Giuseppa Giammalva † 03 02 2021 Medico di medicina generale
Ferdinando De Crescenzo † 22 12 2020 Odontoiatra
Giampaolo Marsi † 10 12 2020 Medico di medicina generale
Michele Tagliaferri † 05 02 2021 Medico di medicina generale
Giulio De Carli † 03 02 2021 Odontoiatra
Bruno De Luca † 05 02 2021 Medico radiologo
Roberto Puleo † 07 02 2021 Medico anestesista
Ornella Puxeddu † 12 11 2020 Medico di medicina generale
Luigi Granella † 24 11 2020 Medico ospedaliero, in pensione
Sergio Cacciani † 13 12 2020 Pneumologo
Angelo Conti † 18 12 2020 Ginecologo
Abdel Mohamed Qader † 13 02 2021 Medico in pensione
Giuseppe Basso † 16 02 2021 Oncoematologia Pediatrica
Carlo De Luca † 08 02 2021 Gastroenterologo
Cesare Astrici † 18 12 2020 Pediatra
Giustina Maria Greco † 15 11 2020 Medico d’Urgenza e PS
Claudio Viscoli † 03 05 2020 Direttore clinica di malattie infettive
Claudio Vivaldi † 12 11 2020
Ubaldo Amati † 15 11 2020 Neurologo
Graziano Ghirelli † 19 02 2021 Medico di medicina generale

Eventi

9 maggio   quattro grandi eventi da ricordare

Giuseppe Adernò

Published

on

9 maggio   quattro grandi eventi da ricordare

Molte le ricorrenze del 9 maggio e quest’anno occupa il primo posto la  “Festa della Vittoria” e parata militare  di Mosca  a 77 anni dalla conclusione della Seconda Guerra Mondiale e l’atteso discorso del Presidente Putin in merito alla guerra con l’Ucraina e si auspica la cessazione del conflitto e il dialogo, scongiurando una terza guerra mondiale.

Il 9 maggio anniversario della “Dichiarazione” che   il Ministro degli Esteri francese Robert Schuman fece nel 1950 proponendo di creare la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio (Ceca), progenitrice dell’odierna Unione Europea, dal 1985 è il giorno dedicato all’Unione Europea e tornano in mente le parole e l’appello di Davide Sassoli, giornalista e Presidente del Parlamento Europeo, deceduto l’11 gennaio di quest’anno.

L’Europa ritrovi l’orgoglio del suo modello democratico di libertà e di prosperità e, secondo il suo auspicio “il prossimo 9 maggio, data in cui si celebra la Giornata dell’Europa, sia l’occasione di una manifestazione comune, forte e unitaria, che testimoni l’impegno comune per il progetto europeo e per i valori e la civiltà che trasmette».

A Davide Sassoli vengono dedicate, piazze, panchine, parchi e viene ricordato nelle conferenze e nei numerosi incontri di studenti # lascuolaparladieuropa, nell’ambito del progetto “Educare alla cittadinanza europea”, con l’obiettivo di avvicinare gli studenti ai temi della cittadinanza europea e a ciò che questo significa in termini di opportunità per il futuro.

“Uomo di ideali e non di ideologie”, adottando la metodologia del dialogo, ha animato la democrazia di “idee forti dai modi gentili”, nella visione di un’Europa intesa come “punta avanzata di umanità, cultura, resilienza e democrazia”. 

“Ha sfondato muri di gomma con la tenacia della tua gentilezza, con l’ostentazione del rispetto per gli altri, con lo sfinimento del dialogo, la forza della prudenza e la dirompenza della mitezza”.

Il Parlamento Europeo lo ha riconosciuto come “presidente mito e prossimo”; come “vero e sincero amico”ed  il gesuita Padre Francesco Occhetta ha detto che Sassoli era “capace di scagliare come un arciere, nel cuore parole pacate e calibrate che hanno modellato il nostro Paese e l’Europa,  ed erano parole che profumano di fraternità”.

L’amore, infatti, non si divide, si moltiplica, si mette a servizio degli altri, si dona e diventa “Bene comune”.

La data del 9 maggio unisce Roma e Cinisi. La capitale d’Italia e un piccolo paese della Sicilia. Due luoghi molto distanti ma, uniti nel dolore. Nel 1978 sono avvenute due stragi e due barbare uccisioni: quelle di Aldo Moro e di Peppino Impastato.

Il 16 marzo 1978 lo statista democristiano, Padre Costituente Aldo Moro, venne rapito dalle Brigate Rosse. La mattina di quel triste giorno, poco dopo le 9, un commando delle Br entrò in azione in via Fani. I terroristi rossi con un tamponamento fermarono le auto, aprirono il fuoco uccidendo i cinque uomini della scorta, caricarono il presidente della Dc su una Fiat 132 blu.

L’organizzazione terroristica rivendicò il sequestro, che si concluse drammaticamente 55 giorni dopo con l’uccisione dello statista. Quel 9 maggio, con una telefonata, i terroristi rossi lanciarono un’ultima, drammatica comunicazione. Il cadavere di Aldo Moro venne ritrovato dalla polizia, verso le 13,30, nel portabagagli di una Renault 4 rossa in via Caetani, vicino alle sedi di Dc e Pci.

A Roma il Presidente della Repubblica e le alte cariche dello Stato hanno reso omaggio con una corona di fiori al grande Statista e nell’aula di Montecitorio si celebra la giornata delle vittime del terrorismo.

 Peppino Impastato venne assassinato da Cosa Nostra nella notte tra l’8 e il 9 maggio del 1978.

Dopo aver fondato Radio Aut, emittente libera attraverso cui sbeffeggiava e denunciava delitti e affari mafiosi di Cinisi e Terrasini, soprattutto del capomafia Gaetano Badalamenti, quello stesso anno si era appena candidato alle elezioni comunali nella lista di Democrazia Proletaria. Inizialmente il delitto venne etichettato come un atto terroristico finito male, di cui lo stesso Peppino sarebbe stato autore e vittima. Ma il fratello Giovanni e la mamma Felicia si spesero con tutto loro stessi per far emergere la verità, avere giustizia e vedere riconosciuta, e punita, la matrice mafiosa di quell’omicidio. L’inchiesta venne formalmente riaperta nel 1996 grazie alla testimonianza del collaboratore di giustizia Salvatore Palazzolo, che indicò come esecutore dell’assassinio Vito Palazzolo, che fu condannato dalla Corte d’assise il 5 marzo 2001 a trent’anni di reclusione. E come mandante Gaetano Badalamenti, l’11 aprile 2002 fu condannato all’ergastolo.

Il nove maggio del 1993 Giovanni Paolo II dalla valle dei templi ad Agrigento e dinnanzi a migliaia di giovani radunati a Piano San Gregorio lanciò un monito di conversione ai mafiosi “Lo dico ai responsabili – urlò profeticamente il Papa polacco – convertitevi. Verrà una volta il giudizio di Dio”.

In quell’occasione il Papa incontrò anche i genitori del Giudice Rosario Livatino ora beato

Quel grido è stato raccolto dal Parlamento della Legalità Internazionale che diffonde tra giovani la cultura della legalità attivando progetti di pace, di solidarietà e di fratellanza anche attraverso le “ambasciate” aggregazione di giovani sui valori condivisi  e come ogni anno il presidente Nicolò Mannino insieme al vice presidente Salvatore Sardisco a Piano San Gregorio hanno celebrato l’evento e il vescovo di Agrigento, Mons. Carmelo Ferraro ha scritto sul banner del Parlamento della Legalità Internazionale: “A voi che siete la risposta vivente al grido di San Giovanni Paolo II”.

Una targa di marmo posta dal Parlamento della Legalità internazionale con una dedica affettuosa a San Giovanni Paolo II e un cero esagonale rivestito di mattonelle colorate realizzato dai detenuti del carcere palermitano del “Pagliarelli”. Segni indelebili di un cammino di fede e di riscatto”.

Giuseppe Adernò

Continue Reading

Cultura

Festa della mamma all’Istituto “John Dewey”

Giuseppe Adernò

Published

on

FESTA DELLA MAMMA ALL’ISTITUTO “JOHN DEWEY

Segno concreto del “learning by doing”, giunge a casa il profumo della scuola.

Con un originale dono preparato dai bambini è stata preparata la prima “festa della mamma” all’Istituto “John Dewey”

Essendo un istituto green che adotta l’outdoor education, il biglietto augurale, con la cornice disegnata da ogni singolo bambino, e stato corredato da un fiore vero, raccolto nel giardino, dove i bambini esercitano attività di seminagione, giardinaggio e cura delle piante messe a dimora da loro stessi.

All’interno del biglietto la letterina scritta con le espressioni semplici di un bambino di prima classe, ma segno  dell’affetto per la Mamma e documento delle abilità di scrittura acquisite nel corso dell’anno con la guida della Maestra Federica.

Nel laboratorio di creatività artistica, coordinato dalla Maestra Alessandra, come piccoli pittori, ciascuno ha realizzato un originale ritratto della mamma che è stato incorniciato e presentato con un fiore, nei cui petali sono scritte in inglese, in tedesco e in spagnolo le espressioni di affetto e di auguri alle mamme.

Hanno collaborato le maestre Ruth, Veronica, Karina e la signora Barbara, collaboratrice scolastica.

Giunti quasi al termine dell’anno scolastico il dono alla Mamma, espressione del “learning by doing”, di cui John Dewey è stato maestro, testimonianza di aver “imparato facendo”,  sintetizza e documenta il lavoro didattico e formativo che ha caratterizzato il percorso formativo  realizzato nella prima classe della scuola paritaria; innovativa; ad indirizzo internazionale;  “senza zaino” perché i bambini stanno a scuola fino alle ore 16,30 ed escono “bambini”, senza l’assillo di fare i compiti a casa; inserita nel verde della collina di Cibali, nei pressi della Facoltà di Agraria dell’Università di Catania.

L’8 maggio è una bella festa, che porta a casa il profumo della scuola che istruisce, educa, forma le menti e il cuore dei piccoli che crescono come uomini, donne e futuri cittadini.

Giuseppe Adernò

Continue Reading

Cinema

Totò Cascio, la gloria, la prova e il suo Nuovo C. Paradiso

Ivan Scinardo

Published

on

Totò Csscio e Felice Cavallaro

Totò Cascio e la sua rinascita

Nell’ambito degli appuntamenti di “Libri in piazza” organizzati dalla “Strada degli scrittori” nell’ambito del progetto Global Learning III ideato dal Consorzio universitario Empedocle di Agrigento.
Dopo il successo dell’incontro in presenza al liceo classico di Agrigento  per la presentazione del libro di Mario Avagliano Sciuscià, paisà e segnorine, il 5 maggio, a Ribera, al cine-teatro “Lupo”, è stato presentato il libro: La gloria e la prova di Salvatore Cascio, il piccolo Totò del celebre film Nuovo Cinema Paradiso.

Ivan Scinardo

Il libro, pubblicato da Baldini+Castoldi, è stato presentato da Felice Cavallaro, giornalista e scrittore, direttore della “Strada degli scrittori” e da Ivan Scinardo, direttore della sede Sicilia del  Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo, alla presenza dello stesso autore che in queste ultime settimane sta girando tutt’Italia proprio per presentare questo libro scritto con Giorgio De Martino (e con la prefazione di Giuseppe Tornatore è la postfazione di Andrea Bocelli).

L’incontro, coordinato da Salvatore Picone dello staff della “Strada degli scrittori”, è stato introdotto dal sindaco di Ribera Matteo Ruvolo, dal presidente Ecua Nenè Mangiacavallo e da Antonia Triolo, dirigente dell’istituto “F. Crispi”.

Nel corso della manifestazione, sono intervenuti gli alunni dell’istituto, che hanno realizzato un bel collage di immagini tratte dai film a cui ha partecipato Totò Cascio e l’orchestra da camera del Conservatorio “Toscanini” di Ribera diretto dal Maestro Alberto Maniaci.

Continue Reading

In Tendenza