Connect with us

In Evidenza

Giornata nazionale dei Camici Bianchi per gli operatori sanitari sconfitti dalla pandemia

Published

on

Oggi è la Giornata nazionale dei Camici bianchi, istituita in parlamento per onorare il lavoro, l’impegno, la professionalità e il sacrificio di medici, infermieri, operatori e volontari in ambito sanitario, sociosanitario e socioassistenziale, nel corso della pandemia da Coronavirus. Un riconoscimento per il quale esprimiamo soddisfazione e orgoglio.
L’Ansa del 20 Febbraio 2020 titolava così: <<Un 38enne ricoverato all’ospedale di Codogno, nel milanese, è risultato positivo al test del Coronavirus. “Sono in corso le controanalisi a cura dell’Istituto Superiore di Sanità”, ha detto l’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera aggiungendo che l’italiano “è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Codogno i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate, a livello cautelativo, sono attualmente interrotti”. L’uomo si è presentato giovedì al pronto soccorso dell’ospedale di Codogno, nel Lodigiano. Al momento le autorità sanitarie stanno ricostruendo i suoi spostamenti>>.
Esattamente un anno fa; ci auguriamo, nel giorno della memoria, che le terribili esperienze vissute in questo anno pandemico fungano da elemento induttivo verso approcci migliori, più efficaci, proattivi, in modo da pianificare anticipatamente le azioni opportune.
Di seguito l’elenco aggiornato dei 325 operatori sanitari caduti nel corso di questo anno. E’ doveroso rivolgere un pensiero a Li Wenliang, l’oculista 34enne che prima di tutti aveva lanciato l’allarme.

video tratto da fanpage.it
L’elenco degli operatori sanitari sconfitti dalla pandemia:
Roberto Stella † 11 03 2020 Pres. Omceo Varese
Giuseppe Lanati † 12 03 2020 Pneumologo
Giuseppe Borghi † 11 03 2020 Medico di medicina generale
Raffaele Giura † 13 03 2020 Pneumologo
Carlo Zavaritt † 13 03 2020 Pediatra e Neuropsichiatra infantile
Gino Fasoli † 14 03 2020 Medico di medicina generale
Luigi Frusciante † 15 03 2020 Medico di medicina generale
Mario Giovita † 16 03 2020 Medico di medicina generale
Luigi Ablondi † 16 03 2020 Epidemiologo
Franco Galli † 17 03 2020 Medico di medicina generale
Ivano Vezzulli † 17 03 2020 Medico di medicina generale
Massimo Borghese † 18 03 2020 Otorinolaringoiatra
Marcello Natali † 18 03 2020 Medico di medicina generale
Antonino Buttafuoco † 18 03 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Finzi † 19 03 2020 Ematologo
Francesco Foltrani † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Andrea Carli † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Bruna Galavotti † 19 03 2020 Psichiatra
Piero Lucarelli † 19 03 2020 Anestesista
Vincenzo Leone † 21 03 2020 Medico di medicina generale
Antonio Buonomo † 21 03 2020 Medico legale
Leonardo Marchi † 21 03 2020 Medico infettivologo
Manfredo Squeri † 23 03 2020 Medico Casa di Cura
Rosario Lupo † 23 03 2020 Medico legale
Domenico De Gilio † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Calogero Giabbarrasi † 24 03 2020 Medico di medicina generale
Renzo Granata † 23 03 2020 Medico di medicina generale
Ivano Garzena † 23 03 2020 Odontoiatra
Ivan Mauri † 24 03 2020 Medico di medicina generale
Gaetano Autore † 25 03 2020 Medico di medicina generale
Vincenza Amato † 24 03 2020 Igienista
Gabriele Lombardi † 18 03 2020 Odontoiatra
Mario Calonghi † 22 03 2020 Odontoiatra
Marino Chiodi † 22 03 2020 Oculista
Carlo Alberto Passera † 25 03 2020 Medico di medicina generale
Francesco De Francesco † 23 03 2020 Medico ospedaliero
Antonio Maghernino † 25 03 2020 Medico di C.A.
Flavio Roncoli † 03 2020 Medico in pensione
Marco Lera † 20 03 2020 Odontoiatra
Giulio Titta † 26 03 2020 Medico di Medicina Generale
Benedetto Comotti † 26 03 2020 Ematologo
Anna Maria Focarete † 27 03 2020 Presidente SIMG
Dino Pesce † 26 03 2020 Medico Internista
Giulio Calvi † 26 03 2020 Medico di medicina generale
Marcello Ugolini † 27 03 2020 Pneumologo
Abdel Sattar Airoud † 16 03 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Maini † 12 03 2020 Medico di medicina generale
Luigi Rocca † 26 03 2020 Pediatra
Maurizio Galderisi † 27 03 2020 Cardiologo
Leone Marco Wischkin † 27 03 2020 Medico internista
Rosario Vittorio Gentile † 22 03 2020 Medico di medicina generale
Francesco Dall’Antonia † 24 03 2020 Chirurgo
Abdulghani Taki Makki † 24 03 2020 Odontoiatra
Aurelio Maria Comelli † 28 03 2020 Cardiologo
Michele Lauriola † 28 03 2020 Medico di medicina generale
Francesco De Alberti † 28 03 2020 Ex presidente OMCeO Lecco
Mario Luigi Salerno † 28 03 2020 Fisiatra
Roberto Mario Lovotti † 28 03 2020 Medico di medicina generale
Domenico Bardelli † 20 03 2020 Odontoiatra
Giovanni Francesconi † 30 03 2020 Medico di medicina generale
Valter Tarantini † 19 03 2020 Ginecologo
Guido Riva † 30 03 2020 Medico di medicina generale
Gaetana Trimarchi † 30 03 2020 Medico di medicina generale
Norman Jones † 27 03 2020 Cardiologo
Roberto Mileti † 30 03 2020 Ginecologo
Marino Signori † 01 04 2020 Medico del lavoro
Gianpaolo Sbardolini † 26 03 2020 Medico di medicina generale
Marcello Cifola † 01 04 2020 Otorinolaringoiatra
Gennaro Annarumma † 03 04 2020
Francesco Consigliere † 03 04 2020 Medico legale
Alberto Paolini † 03 04 2020
Riccardo Paris † 03 04 2020 Cardiologo
Dominique Musafiri † 03 04 2020 Medico di medicina generale
Italo Nosari † 03 04 2020 Diabetologo
Gianroberto Monti † 21 03 2020 Odontoiatra
Luciano Riva † 28 03 2020 Pediatra
Federico Vertemati † 31 03 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Battista Tommasino † 04 04 2020 Medico di medicina generale
Paolo Peroni † 30 03 2020 Oftalmologo
Riccardo Zucco † 03 04 2020 Neurologo
Giandomenico Iannucci † 02 04 2020 Medico di medicina generale
Ghvont Mrad † 29 03 2020 Medico termale
Gianbattista Bertolasi † 02 04 2020 Medico di medicina generale
Silvio Lussana † 13 03 2020 Medico internista
Giuseppe Aldo Spinazzola † 31 03 2020 Cardiologo in pensione contagiato durante una visita occasionale
Vincenzo Emmi † 04 04 2020 Rianimatore
Carlo Amodio † 05 04 2020 Radiologo
Adelina Alvino De Martino † 30 03 2020 Cardiologa
Orlandini Giancarlo † 06 04 2020
Ravasio Luigi † 06 04 2020
Antonio Pouchè † 31 03 2020*
Lorenzo Vella † 29 03 2020 Medico del Lavoro
Salvatore Ingiulla † 06 04 2020 Medico penitenziario
Mario Ronchi † 20 03 2020 Odontoiatra
Giuseppe Vasta † 06 04 2020 Medico di medicina generale
Nabeel Khair † 08 04 2020 Medico di medicina generale
Marzio Carlo Zennaro † 08 04 2020 Medico di medicina generale
Tahsin Khrisat † 19 03 2020 Medico di medicina generale
Mario Rossi † 09 04 2020 Medico di medicina generale
Samar Sinjab † 09 04 2020 Medico di medicina generale
Antonio De Pisapia † 06 04 2020 Medico di medicina generale
Massimo Bosio † 01 04 2020 Medico di medicina generale
Francesco Cortesi † 09 04 2020 Chirurgo generale e Oncologo
Giunio Matarazzo † 07 04 2020 Odontoiatra
Emilio Brignole † 09 04 2020 Medico ospedaliero
Edoardo Valli † 09 04 2020 Ginecologo
Nabil Chrabie † 09 04 2020 Medico di medicina generale
Gianfranco D’Ambrosio † 30 03 2020 Ginecologo
Gaetano Portale † 08/04/2020 Chirurgo Generale e Vascolare
Fabio Rubino † 12 04 2020 Terapista del dolore e palliativista
Giovanni Stagnati † 22 03 2020 Odontoiatra
Giovanni Delnevo † 02 04 2020 Cardiologo in pensione
Luigi Ciriotti † 26 03 2020 Medico di medicina generale
Sebastiano Carbè † 06 04 2020 ex dirigente medico PS
Maurizio Bertaccini † 14 04 2020 Medico di medicina generale
Domenico Fatica † 13 04 2020 Odontoiatra
Patrizia Longo † 13 04 2020 Medico di medicina generale
Enrico Boggio † 07 04 2020 Odontoiatra
Eugenio Malachia Brianza † 08 04 2020 Medico del Serd
Elisabetta Mangiarini † 15 04 2020 Medico di medicina generale
Marco Spissu † 15 04 2020 Medico chirurgo
Arrigo Moglia † 15 04 2020 Neurologo
Alberto Guidetti † 15 04 2020 Ginecologo
Alberto Omo † 04 04 2020 Direttore sanitario casa di riposo
Giancarlo Buccheri † 07 aprile 2020 Medico antroposofo
Pietro Bellini † 21 03 2020 Medico di medicina generale
Renzo Mattei † 16 04 2020 Medico in pensione
Eugenio Inglese † 21 03 2020 Ex primario di Medicina nucleare
Vincenzo Frontera † 17 04 2020 Medico di medicina generale
Elfidio Ennio Calchi † 09 04 2020 Medico chirurgo
Carmine Sommese † 17 04 2020 Medico ospedaliero
Carmela Laino † 25 03 2020 Pediatra
Nicola Cocucci † 08 04 2020 Medico legale
Alessandro Preda † 22 03 2020 Medico di medicina generale
Italo D’Avossa † 18 03 2020 Virologo e immunologo
Renato Pavero † 19 04 2020 Medico del 118
Antonio Lerose † 20 04 2020 Otorinolaringoiatra
Andrea Farioli † 16 04 2020 Medico epidemiologo
Luciano Abruzzi † 20 04 2020 Neurologo
Silvio Marsili † 21 04 2020 Pediatra
Oscar Ros † 20 04 2020 Igienista
Manuel Efrain Perez † 20 04 2020 Medico di medicina generale
Alberto Santoro † 19 04 2020 Medico di medicina generale
Pasqualino Gerardo Andreacchio † 20 04 2020 Urologo
Maddalena Passera † 22 04 2020 Anestesista
Carlo Vergani † 22 04 2020 Geriatra
Tommaso Di Loreto † 13 04 2020 Odontoiatra
S. F. † 22 04 2020 Geriatra
Guido Retta † 14 04 2020 Ortopedico
Gianbattista Perego † 23 04 2020 Medico di medicina generale
Maura Romani † 26 04 2020 Medico ospedaliero
Luigi Macori † 27 04 2020 Ematologo
Ermenegildo Santangelo † 12 04 2020 Anestesista
Raffaele Pempinello † 29 04 2020 Infettivologo, epatologo
Oscar Giudice † 07 05 2020 Medico e dirigente sanitario in RSA
Alberto Pollini † 08 05 2020 Anestesista e pneumologo
Guglielmo Colabattista † 25 03 2020 Medico ospedaliero
Alfredo Franco † 09 05 2020 Medico legale
Angelo Gnudi † 17 04 2020 Endocrinologo
Marta Ferrari † 05 05 2020 Medico del lavoro
Antonio Costantini † 08 05 2020 Neurologo
Davide Cordero † 12 05 2020 Anestesista
Luigi Paleari † 23 03 2020 Anestesista
Leonardo Panini † 21 05 2020 Medico di medicina generale
Cesare Landucci † 26 05 2020 Medico internista in pensione
Ugo Milanese † 02 05 2020 Cardiologo in pensione
Roberto Zama † 12 04 2020 Urologo in pensione
Vincenzo Saponaro † 10 04 2020 Medico di medicina generale
Jesus Gregorio Ponce † 29 05 2020 Medico di medicina generale
Paolo Paoluzi † 26 04 2020 Gastroenterologo ed endoscopista
Fiorlorenzo Azzola † 27 06 2020 Medico e direttore sanitario RSA
Josef Leitner † 12 04 2020 Medico di medicina generale
Gianfranco Conti † 15 05 2020 Medico di medicina generale
Pierluigi Cecchi † 16 07 2020 Medico pediatra
Davoud Ahangari † 25 07 2020 Medico di medicina generale
Nello Di Spigno † 23 07 2020 Medico anestesista rianimatore
Paolo Marandola † 01.08.2020 Urologo, lavorava in Zambia per
studiare Covid-19
Luigi Erli † 08 05 2020 Neurologo, in pensione
Salvatore Arena † 20 07 2020 Endocrinologo
Giuseppe Ascione † 01 10 2020 Anestesista
Ernesto Celentano † 18 10 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Briglia † 14 10 2020 Otorinolaringoiatra
Mirko Ragazzon † 24 10 2020 Medico di medicina generale
Paolo Melenchi † 01 11 2020 Oculista
Vittorio Collesano † 31 10 2020 Odontoiatra
Alberto Gazzera † 30 10 2020 Medico di medicina generale
Domenico Pacilio † 10 11 2020 Medico di medicina generale
Giorgio Drago † 10 11 2020 Medico di medicina generale
Luigi Picardi † 13 11 2020 Pediatra
Annibale Battaglia † 13 11 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Sessa † 14 11 2020 Anestesista
Massimo Ugolini † 16 11 2020 Fisiatra
Marco Pugliese † 16 11 2020 Pediatra
Antonio Casillo † 15 11 2020 Chirurgo e medico di pneumatologia
Augusto Vincelli † 16 11 2020 Medico di medicina generale
Maria Addolorata Mangione † 11 11 2020 Geriatra e bioeticista
Pierantonio Meroni † 17 11 2020 Ginecologo
Luciano Bellan † 18 11 2020 Medico di medicina generale
Mauro Cotillo † 19 11 2020 Odontoiatra
Giovanni Bissanti † 19 11 2020 Medico di C.A.
Antonio Antonelli † 19 11 2020
Diabetologo, in pensione
Alessandro Fiori † 19 11 2020 Medico di medicina generale
Edgardo Milano † 19 11 2020 Medico di medicina generale
Stefano Brando † 20 11 2020 Medico di medicina generale
Antonio Contini † 16 11 2020 Medico di medicina generale e pneumologo, in pensione ma ancora in attività come volontario
Giovanni Annaratone † 15 11 2020 Ortopedico
Luigi Pappalardo † 21 11 2020 Diabetologo
Raffaele De Iasio † 21 11 2020 Medico legale
Luigi Cova † 21 11 2020 Dermatologo, in pensione
Gian Franco Forzani † 20 11 2020 Cardiologo
Carmelo Piscitello † 23 11 2020 Ortopedico
Piero Parietti † 22 11 2020 Medico di medicina generale
Cosimo Russo † 23 11 2020 Ortopedico
Roberto Ciafrone † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Antonio Amente † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Daniele Cagnacci † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Luciano Giorgi † 26 11 2020 Psichiatra
Michele Urbano † 27 11 2020 Direttore sanitario
Nazzareno Catalano † 27 11 2020 Medico di medicina generale
Bartolomeo Borgialli † 29 11 2020 Medico di medicina generale
Vito Roberto De Giorgi † 27 11 2020 Anestesista
Lucia Prezioso † 23 11 2020 Medico di medicina generale
Paola De Masi † 30 11 2020 Anestesista, in pensione
Carla Verri Girardi † 24 11 2020 Medico di medicina generale
Modesto Iannattone † 02 12 2020 Dirigente Medico ASL
Gianluigi Rocco † 03 12 2020 Psichiatra
Luciano Paolucci † 02 12 2020 Otorinolaringoiatra
Natale Mariani † 03 12 2020 Medico di medicina generale
Stefano Gandini † 04 12 2020 Medico di medicina generale
Mario Claudio Magliocca † 03 12 2020 Specialista in Malattie infettive
Giuseppe Grosso † 06 12 2020 Medico ASL responsabile medicina specialistica e protesica
Michele Cicchelli † 06 12 2020 Pediatra
Kassem El Malak † 23 11 2020 Odontoiatra
Giuseppe Miceli † 08 12 2020 Medico di medicina generale
Sergio Pascale † 07 12 2020 Primario di rianimazione
Giuseppe Minchiotti † 07 12 2020 Medico di medicina generale
Francesco Antonio Barillà † 08 12 2020 Medico di medicina generale
Antonio Pugliese † 08 12 2020 Medico dell’ufficio vaccinazioni
Pier Luigi Crivelli † 19 11 2020 Anestesista
Roberto Governi † 11 10 2020 Odontoiatra
Roberto Di Fortunato † 25 11 2020 Oculista
Claudio Noacco † 08 12 2020 Diabetologo
Pier Luigi Bettinelli 05 12 2020 Medico ospedaliero
Francesco Vista † 04 12 2020 Medico di medicina generale
Matteo Rinaldi † 15 11 2020 Medico di medicina generale e geriatra, in pensione ma tornato ad esercitare per l’emergenza Covid
Roberto Zambonin † 10 12 2020 Odontoiatra
Mohammad Alì Zaraket † 02 12 2020 Medico di medicina generale e odontoiatra
Roberto Ronci † 09 12 2020 Medico di medicina generale
Domenico Mele † 10 12 2020 Anestesista
Francesco Gasparini † 11 12 2020 Anestesista
Flavio Bison † 10 12 2020 Medico di medicina generale
Gianpaolo Pellicciari † 04 12 2020 Medico di medicina generale
Paolo Duso † 09 12 2020 Odontoiatra
Valter Adamo † 10 12 2020 Ex primario di ginecologia e ostetricia
Daniele Rizzi † 06 12 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Alberto Piscitelli † 11 12 2020 Medico di medicina generale
Antonino Cataldo † 11 12 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Ferraro † 12 12 2020 Medico di medicina generale
Wilmer Boscolo † 15 12 2020 Medico di medicina generale
Armando Cesari † 05 12 2020 Pediatra
Sergio Saccà † 15 12 2020 Oculista
Giovanni Battista Meloni † 16 12 2020 Radiologo
Giulio De Luca † 24 10 2020 Medico di medicina generale
Bruno Castagneto † 21 12 2020 Oncologo
Mario Avano † 21 12 2020 Medico di medicina generale ed endocrinologo
Filippo Fard † 22 12 2020 Medico di medicina generale e del 118
Mario Della Calce † 22 12 2020 Medico di medicina generale e gastroenterologo
Ezio Santilli † 22 12 2020 Pediatra ospedaliero
Roberto Trezzi † 23 12 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Galvagno † 23 12 2020 Medico di medicina generale
Raffaele Antonio Brancadoro † 27 12 2020 Medico ospedaliero
Leonardo Nargi † 22 12 2020 Ginecologo
Stefano Simpatico † 09 12 2020 Neurochirurgo
Walter Fioravanti † 02 12 2020 Oculista
Maurizio Abatini † 19 10 2020 Medico di medicina generale
Enrico Pansini † 01 01 2021 Medico di medicina generale
Gilberto Forioli † 01 01 2021 Medico di medicina generale
Maurizio Gasparini † 02 01 2021 Internista in pensione
Vincenzo Scarabeo † 02 01 2021 Fisiatra
Eduardo Ferri † 04 01 2021 Direttore Dipartimento di Salute mentale e Dipendenze patologiche ASL
Mah’d Abu Eisheh † 04 01 2021 Medico di medicina generale
Gennaro Paradiso † 21 12 2020 Medico di medicina generale
Giovanni Canavero † 04 01 2021 specialista in Malattie Infettive
Gian Marco Mosele † 09 01 2021 Cardiologo
Fabrizio Soccorsi † 09 01 2021 Ex primario di Epatologia
Carlo Cristini † 10 12 2020 Professore di psicologia dinamica
Luca Parolari † 07 01 2021 Ginecologo e odontoiatra
Peppino Griffi † 14 07 2020 Pediatra, in pensione
Kassem Mohamad Haouila † 07 01 2021 Medico di medicina generale
Costantino Ciavarella † 15 01 2021 Medico di medicina generale
Giuseppe De Vita † 15 01 2021 Medico del 118 e Odontoiatra
Aldo Bacci † 15 01 2021 Gastroenterologo, in pensione
Aldo Zaffora † 09 11 2020 Medico Reumatologo
Riccardo Biagioli † 14 12 2020 Dirigente Medico Legale USL
Catino Mormina † 26 11 2020 Medico di Emergenza Sanitaria Territoriale 118
Federico Marzocchi † 16 11 2020 Medico in pensione
Leonardo Tarallo † 16 01 2021 Medico di medicina generale
Giuseppe Tortorella † 08 01 2021 Pediatra di famiglia
Agostino Consolaro † 07 12 2020 Medico in pensione, continuava la sua attività per i bisognosi
Bartolo Tarsia † 22 01 2021 Medico di medicina generale
Salvatore Romano † 07 12 2020 Medico di medicina generale
Giuseppe Lauriola † 20 12 2020 Odontoiatra
Antonino Iabichino † 27 01 2021 Dermatologo
Leonardo Scalia † 28 01 2021 Medico e science writer
Antonio Luigi Cafagna † 31 01 2021 Ginecologo, in pensione
Maria Giuseppa Giammalva † 03 02 2021 Medico di medicina generale
Ferdinando De Crescenzo † 22 12 2020 Odontoiatra
Giampaolo Marsi † 10 12 2020 Medico di medicina generale
Michele Tagliaferri † 05 02 2021 Medico di medicina generale
Giulio De Carli † 03 02 2021 Odontoiatra
Bruno De Luca † 05 02 2021 Medico radiologo
Roberto Puleo † 07 02 2021 Medico anestesista
Ornella Puxeddu † 12 11 2020 Medico di medicina generale
Luigi Granella † 24 11 2020 Medico ospedaliero, in pensione
Sergio Cacciani † 13 12 2020 Pneumologo
Angelo Conti † 18 12 2020 Ginecologo
Abdel Mohamed Qader † 13 02 2021 Medico in pensione
Giuseppe Basso † 16 02 2021 Oncoematologia Pediatrica
Carlo De Luca † 08 02 2021 Gastroenterologo
Cesare Astrici † 18 12 2020 Pediatra
Giustina Maria Greco † 15 11 2020 Medico d’Urgenza e PS
Claudio Viscoli † 03 05 2020 Direttore clinica di malattie infettive
Claudio Vivaldi † 12 11 2020
Ubaldo Amati † 15 11 2020 Neurologo
Graziano Ghirelli † 19 02 2021 Medico di medicina generale

Cultura

Festa della Repubblica all’insegna della solidarietà

Published

on

La solidarietà è “un valore iscritto anche tra i primi articoli della nostra Costituzione che, nel riconoscere e garantire i diritti inviolabili della persona, richiama il dovere di solidarietà politica, economica, sociale”. “Un valore che riveste carattere universale, rivolto all’intera comunità umana, e che la nostra Carta fondativa ha fatto proprio”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio in occasione della Festa della Repubblica ricordando le popolazioni  dell’ Emilia Romagna colpite dall’alluvione e dal fango.

Anche il Ministro della Protezione Civile e delle politiche del mare, Sen. Nello Musumeci, in Piazza Università, insieme al Prefetto, Maria Carmela Librizzi, ha ribadito il valore della Repubblica nel 77° anniversario e i principi sanciti dalla Carta Costituzionale che compie 75 anni dall’entrata in vigore.

Con una spiccata sensibilità pedagogica il Prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi, ha voluto rendere gli studenti protagonisti dell’evento.

 Giorno 1 giugno gli studenti del Conservatorio musicale hanno eseguito un saggio musicale ed hanno consegnato le Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica a 2 neo Insigniti del titolo di “Ufficiale” e  a 10 nuovi “Cavalieri della Repubblica”.

Giorno 2 giugno, la cerimonia della Festa della Repubblica si è svolta in piazza Università e dopo il Messaggio del Presidente della Repubblica, il saluto del Prefetto e del Ministro Sen. Nello Musumeci, gli studenti del Liceo “Secusio” di Caltagirone hanno presentato un lodevole progetto premiato al Senato il 30 maggio sulle “Madri della Costituzione”  ricordando anche le due donne siciliane che hanno fatto parte dell’Assemblea Costituente:  Ottavia Penna Buscemi di Caltagirone e Maria Nicotra Fiorini di Catania.

Come già lo scorso, sono stati protagonisti  25 “Ragazzi sindaci”  della provincia etnea e alcuni di loro  hanno consegnato ai  10 familiari dei deportati e internati nei campi di lavoro durante il secondo conflitto mondiale le medaglie di riconoscimento.

Al termine della cerimonia i Ragazzi Sindaci si sono incontrati con l’Arcivescovo Mons Luigi Renna e con il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Emilio Grasso, i quali hanno molto apprezzato l’impegno civico dei ragazzi nell’esercizio della democrazia e della partecipazione attiva nella scuola- piccola città.

Giuseppe Adernò

Continue Reading

Cinema

La lezione di Martin Scorsese

Published

on

Oggi per fare film “c’è un’enorme ricchezza. Il vecchio cinema e l’andare a vedere un film sul grande schermo possono essere in via d’estinzione, come tutti sappiamo ma c’è anche un nuovo mondo aperto, e questo è entusiasmante, grazie alle nuove tecnologie.

Oggi tutti possono girare un film, ma proprio questa maggiore libertà può rendere per voi le cose più difficili”. Parola di Martin Scorsese, protagonista ieri in una masterclass con gli studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma (poi visto a ingresso libero in mattinata alla Casa del Cinema), uno degli appuntamenti del suo soggiorno romano, che comprende stasera un altro incontro alla Casa del Cinema per inaugurare con Mean Streets il programma della rassegna “Carta bianca” che il regista ha curato ad hoc.

    Nella conversazione con gli studenti, Scorsese si è soffermato sulla sua formazione da regista e su come è nata la sua passione per il cinema passata per Hollywood, il neorealismo (“Il cinema che sentivo più vicino”) e le nouvelle vague degli anni ’60: “Per fare film devi capire dove sei nella vita e come ci sei arrivato. Il mondo per come è oggi ti obbliga a non vivere in un vuoto. Bisogna acquisire conoscenza e consapevolezza dei maestri e anche di quelli che non lo sono stati. Studiare attraverso loro elementi come la composizione, struttura, la lingua, il colore, o assenza di colore. I maestri ti aiutano a trovare te stesso ma questo non vuol dire imitarli, Spesso si impara dai maestri solo per metterli via. Bisogna trovare la propria voce. Poi più avanti magari quei maestri li vai a riscoprire. A me ad esempio è successo con Ozu”. Il cinema “nasce da quello che permetti di vedere allo spettatore nell’inquadratura che hai scelto, dal mostrare al pubblico cosa guardare e come”.
Come regista “non so se scoprire un personaggio è qualcosa che so fare o posso guidare un attore a farlo. Con De Niro ad esempio per Mean Streets parlavamo a stento, perché ci conosciamo da quando avevamo 16 anni, e lui conosceva come me il quartiere e le persone di cui parlavamo. E’ l’unico ancora in vita che conosce il mondo da cui vengo”. Anche per Taxi driver “è stato così. In quel personaggio, la solitudine, il senso di paranoia, il venire isolato era qualcosa che conoscevamo e provavamo, come quella rabbia che schiuma dentro. Non c’era granché di cui parlare”. Per Toro scatenato, “abbiamo chiesto a Paul Schrader di scrivere la sceneggiatura, poi De Niro mi ha portato su un’isola, anche se io da newyorchese odio la sabbia e le spiagge, mentre lui le ama. Ci siamo stati due settimane e mezzo e abbiamo costruito, mettendolo in scena, tutto il film”.
  Il regista prova una sintonia simile anche con attori come Ellen Burstyn, Daniel Day Lewis e ora con Leonardo DiCaprio.
“Lavoro con lui perché ha lo stesso mio interesse nelle domande sulla condizione umana anche se ha 30 anni meno di me. Ho imparato da The aviator che non ha paura di andare (emotivamente) in certi posti, non ha la paura di essere respinto dagli spettatori”. Il lavoro con gli attori “è come un organismo vivo che cresce e si sviluppa ogni giorno e mi piace essere come il pubblico per i miei attori”.
Oggi, conclude Scorsese, “spero che il pubblico continui a vedere in me il tentativo di voler studiare cos’è un essere umano, mi auguro che questo arrivi e tocchi l’animo, da The Irishman a Hugo Cabret, un film che ho fatto per mia figlia Francesca quando aveva 10 anni”. In occasione della sua visita al Centro Sperimentale, c’è stata anche per alcuni allievi del corso di sceneggiatura, la possibilità offerta in esclusiva da Hollywood Reporter Roma, di raccontare l’incontro condotto dal presidente della Fondazione Cinema per Roma Gianluca Farinelli: il risultato è uno script, o meglio una chat di gruppo, pubblicata sulla testata, che ripercorre racconti e consigli, aneddoti e suggestioni. (ANSA).

Continue Reading

Cinema

Ecco tutti i vincitori dei David di Donatello

Published

on

Le otto montagne di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch è il miglior film della 68° edizione dei Premi David di Donatello. «Un viaggio incredibile. Perché due belgi fanno un film italiano in italiano sulle Alpi? Una storia e un libro incredibile», ha detto il regista dal palco degli studi Cinecittà Lumina. Ad annunciare il vincitore della statuetta più ambita è stata Piera Detassis, presidente e direttrice artistica dell’Accademia del Cinema Italiano. In programma nella scaletta c’erano 25 premi divisi per varie categorie, senza contare i David alla Carriera a Marina Cicogna e i David Speciali consegnati a Isabella Rossellini e Enrico Vanzina. Carlo Conti ha aperto la cerimonia citando le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: «Il cinema è tutti noi».

Marco Bellocchio miglior regista per «Esterno notte»

A vincere il David di Donatello 2023 come miglior regista è Marco Bellocchio per Esterno Notte. «Non me lo aspettavo, però lo accetto. Quando si diventa vecchi non bisogna fermarsi», ha detto sul palco.

Barbara Ronchi e Fabrizio Gifuni migliori attori protagonisti

Il premio come migliore attrice protagonista è invece andato a Barbara Ronchi per Settembre, che ha battuto Margherita Buy per Effetto notte e Penelope Cruz con L’immensità. «Non so se ridere o piangere. Dedico il premio a due uomini che illuminano la mia vita, se brillo è grazie a loro: Alessandro e Giovanni, che è a casa. Amore, mamma ha vinto il David!», ha detto Ronchi. Miglior attore protagonista anche Fabrizio Gifuni per Esterno notte di Marco Bellocchio in cui interpreta Aldo Moro. «Ringrazio la mia lentezza e la mia fragilità in questi tempi così decadenti», ha affermato dagli studi Cinecittà Lumina.

Emanuela Fanelli miglior attrice non protagonista

Il David di Donatello 2023 per la miglior attrice non protagonista è andato a Emanuela Fanelli per il film Siccità di Paolo Virzì. L’attrice incredula è salita sul palco per i ringraziamenti di rito: «Grazie a Paolo perché mi ha guardato e in questa mestiere bellissimo bisogna essere visti. Non so come abbia fatto a vedere lo sketch in cui prendevo in giro la periferia romana». Classe 1986, romana e comica amatissima, Fanelli ha dedicato il premio alle «persone che amo: mamma e papà, mia sorella gli amici che stanno sul divano e hanno fatto le magliette Fanelli di Donatello. Sembro il prete di Viaggi di nozze, ora me ne vado». Poi la battuta: «Mi è sembrato di esordire in Champions League con voi, non so perché ho usato questa metafora visto che non capisco di calcio», ha detto l’attrice riferendosi alla semifinale disputata questa sera, mercoledì 10 maggio, tra Milan e Inter e conclusasi con la vittoria dei neroazzurri per 0 a 2. A vincere tra gli attori non protagonisti, anche Francesco Di Leva per il film Nostalgia di Mario Martone. «Non sapete ma qui ne state premiando due: non avrei vinto senza Pierfrancesco Favino», ha detto Di Leva.

Elodie vince il premio per la miglior canzone

La migliore canzone a vincere il David di Donatello 2023 è Proiettili (ti mangio il cuore) di Joan Thiele, Elisa Toffoli ed Emanuele Triglia, scritta e interpretata da Elodie e Joan Thiele. «Sono felice io non vinco mai», ha detto la cantante romana che è anche interprete nel film Ti mangio il cuore del regista Pippo Mezzapesa.

Migliore regista esordiente: Giulia Louise Steigerwalt

Giulia Louise Steigerwalt vince la statuetta per la migliore regista esordiente per il film Settembre con Barbara Ronchi, Fabrizio Bentivoglio e Thony.

Fotografia a Impens per «Le otto Montagne» e montaggio a Calvelli per «Esterno Notte»

Miglior direttore della fotografia Rubén Impens per Le otto montagne diretto da Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch. Mentre il David di Donatello per il miglior montaggio va a Francesca Calvelli per Esterno notte con la collaborazione di Claudio Misantoni.

«Il Cerchio» miglior documentario

Il premio per il miglior documentario va a Il cerchio di Sophie Chiarello: «Lo dedico ai bambini che possano trovare il loro cerchio che li accoglie», ha detto la regista.

Andò, Chitine e Gaudiosi la miglior sceneggiatura per «La stranezza»

La statuetta per la miglior sceneggiatura va a Roberto Andò con Ugo Chitine e Massimo Gaudioso per La Stranezza, film con Ficarra e Picone e Toni Servillo nei ruolo di Luigi Pirandello.

Premio per la scenografia e i costumi

Entrambi i David di Donatello vanno al film di Roberto Andò, La stranezza. In particolare, Giada Calabria per l’arredamento e Loredana Raffi. Mentre Maria Rita Barbera vince la statuetta per i migliori costumi.

Bollani miglior compositore e Iacoponi vince per il miglior trucco

Il David come miglior compositore è di Stefano Bollani per il film Il pataffio di Francesco Lagi. «La mia prima candidatura, entro nella famiglia del cinema», ha detto. Enrico Iacoponi vince, invece, il miglior trucco per la pellicola di Marco Bellocchio, Esterno Notte.

Continue Reading

In Tendenza